TANO SIMONATO

Con un amore speciale per l’olio extravergine di oliva, lo chef Tano si rinnova nei locali e nelle scelte culinarie. Stupisce la sua continua ricerca per frequentare il futuro da cui torna per rivedere il suo presente ammodernando, alleggerendo e bilanciando ogni sua creazione. Nel suo nuovo splendido ristorante vale più che mai la sua celebre affermazione:

“Ci sono due modi di mangiare: uno per nutrirsi e l’altro per divertirsi, la cosa bella è che il secondo non elimina il primo”

RISTORANTE

ll ristorante dispone di due sale al piano nobile e una cantina arredata al piano inferiore. Il sapiente lavoro dell’arch. Maria Marseglia, rispettando i dettami di stile dello chef Tano, ha permesso di sviluppare un ambiente classico ma allo stesso tempo moderno coniugando classe e arte con impianti tecnologici d’avanguardia.